Midi Hands LIVE a Bologna 18.07.15

Midihands Image

MidiHands è una nuova formazione con un nuovo modo di concepire il live. Padrona ne è la tecnologia di cui si avvalgono che non necessita più di un sistema touch-screen, ma crea direttamente un’interazione audiovisiva attraverso il movimento delle “mani midi” nell’aria!

Attraverso l’implementazione di questo progetto si è arrivati a catturare non soltanto la parte auditiva ma anche quella visuale, arrivando a costruire una scenografia tale da permettere una performance polisensoriale che coinvolge lo stesso corpo nell’interazione fra pubblico e artista, uomo e macchina. Un progetto multimediale audio/video che va oltre ogni aspettativa evolutosi in un nuovo esperimento, capace di rivisitare il digitale attraverso un controllo misticamente analogico che riporta il suono al suo significato primordiale di onde sonore, sensibili al movimento delle MidiHands.

Dal 2010, la loro tecnologia musica e interagisce con il live della cantante Miriam Neg nel suo repertorio di inediti spaziando dal jazz al trip hop, alla dubstep. In questo mini tour italiano una partecipazione d’eccezione: il polistrumentista lucano Antonino Barresi.

Fuso Gianfranco  in arte (M.E.S.P.) Produttore/Musicista del gruppo ,vede la sua partenza agli inizi del 2010 con la partecipazione al Rmx Project Contest indetto da Dj Shadow, Fuso remixa “Midnight in a Perfect World” The DJ Shadow Midnight -FUSO- Rmx by Fuso M.E.S.P. limitandosi ad usare sonorità hip hop, ma a mischiare il tutto anche con metriche dubstep. Grazie anche alla collaborazione con la cantante Miriam Neg, Fuso ottiene la pubblicazione del suo remix nel cd – serie limitata – produzione Dj Shadow.

M.E.S.P. – Music ExtraSensory Perception M.E.S.P “Music ExtraSensory Perception” by Fuso M.E.S.P.

Miriam Neglia, dall’età di 3 anni si esibisce in varie manifestazioni e concorsi canori; a 4 anni, nell’89, partecipa alla trasmissione televisiva “Lo zecchino d’Oro” classificandosi al 2° posto.

Ha studiato privatamente pianoforte, danza classica e moderna per 8 anni.

Nel ’95 ha partecipato alla trasmissione, condotta da Gigi Sabani, “Re per una notte (speciale bambini)” su Italia Uno, classificandosi al 2° posto.

Dal 2001 ,per 8 anni, inizia a studiare canto jazz e tecnica dell’improvvisazione con l’insegnante Paola Arnesano, presso la scuola “Il Pentagramma” a Bari;

Nel 2002 vince una borsa di studio per frequentare il corso per interpreti nella scuola di Mogol, il CET.

Nello stesso anno realizza la colonna sonora di uno spettacolo teatrale-multimediale partecipando anche in qualità di attrice.

Dal 2006 entra a far parte della compagnia di musical “Glitter” andando in scena con “Romeo & Giulietta” e “Il Re Leone”. Con l’apertura della scuola glitter, associata all’MTS di Milano, collabora come insegnante di canto presso la sede di Fasano (BR).

Ha partecipato a vari stage con Mauro Simone e Giovanni Maria Lori.

Nel 2009 rientra nei finalisti del Lucca Jazz Festival accompagnata dal fisarmonicista Vincenzo Abbracciante e il sassofonista Claudio Chiarelli.

Nel 2010, in qualità di corista, partecipa al tour di Loretta Goggi “S.P.A. Solo per Amore” in giro per tutta l’Italia.

Nello stesso anno realizza il videoclip “Acquario”, con la regia di Vincenzo Alba e la collaborazione del produttore/musicista Gianfranco Fuso.

Frequenta il corso di laurea in musica jazz diretto dal maestro Gianni Lenoci presso il conservatorio di Monopoli (BA); dal 2010 parte per un placement a Berlino, dove si esibisce in vari locali e manifestazioni condividendo questo progetto con il gruppo di musica elettronica MidiHands, fino al suo rientro in Italia nella metà del 2013.

Con la sceneggiatura di Dorotea Pace e la regia degli AcquaSintetica, nel 2013 realizza un altro videoclip di un brano composto interamente dalla stessa cantautrice: “Dreamer”.

Attualmente canta in diverse formazioni jazz e bossanova, oltre a portare avanti 2 suoi progetti d’inediti collaborando con vari artisti nell’ambito della musica elettronica, funk e soul.

 

Antonino Barresi, polistrumentista lucano, di stanza a Bologna, autore e leader del Barresi Project (ensemble Electro World Music). Attivo dal 2004 partecipa e fonda diverse formazioni musicali avvalendosi e collaborando con nomi come Roberto “Freak” Antoni(Skiantos), Zeduardo Martenes, Yzu Selly, Dj Gruff & Blatters, Francesco Zappalà, etc. Autore di colonne sonore per lungometraggi e spettacoli teatrali, nel 2009 National Geografic realizza un video-promo sul progetto EthnoTubusinfabula per il canale satellitare Nat Geo Music. Dopo il fortunato CD d’ esordio B-PRJ 2011 e il “Discrasie Live tour 2011/12″ (con piu di 40 performance in Italia e all estero ) ,il secondo lavoro discografico dal titolo ” D.N.A. “,è in uscita a Dicembre 2012 in tutti gli store e in tour promozionale da Febbraio 2013. Prodotto da Gruppo Teorema Edizioni/C.N.I. Music/Materiali Musicali. Il primo singolo estratto in anteprima dal titolo “La Vecchia” (con special guest video di Roberto Freak Antoni) da subito tra i Top 100 della Indie Music Like, è già valso il 1°Premio Emergenti Afi 2012, consegnato ad Antonino Barresi lo scorso Febbraio a Sanremo.

Share this post



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *